|

Home >  Economia >  2018 >  Notizia

Il punto su Carisp: confronto serrato fra Governo, Istituto e parti sociali

Il tavolo di lavoro

Oltre tre ore di confronto a Palazzo Begni sulla situazione di Carisp. Al tavolo, i vertici dell'istituto – il Presidente Fabio Zanotti e il Direttore Dario Mancini - le tre sigle sindacali e le associazioni di categoria.

Il commento a caldo del segretario alle Finanze, Simone Celli: “Un incontro complesso, per fornire alle parti una rappresentazione quanto più completa della situazione di Carisp, dall'approvazione del bilancio 2016, fino a fare il punto rispetto all'operazione Delta”.

Condivisione delle informazioni è stata la prospettiva, ponendo l'accento sul piano di rilancio dell'istituto, che sarà oggetto di altri momenti di approfondimento.

Non nascondo le perplessità e le differenze di vedute avanzate da alcune sigle" – aggiunge Celli – giudicando però l'incontro come “punto di partenza positivo e fondamentale per analizzare le problematiche del sistema bancario, partendo proprio dalla situazione di Cassa”.

Segretario alle Finanze che è tornato ad assicurare la volontà di una celere attivazione del cosiddetto “tavolo di regia politica”, per affrontare in maniera organica e concertata le riforme e i provvedimenti per lo sviluppo attesi.

AS