|

Home >  Italia >  2018 >  Notizia

Rimini: da domani a lunedì entrano in vigore le misure emergenziali per la riduzione dello smog

smog

L'Emilia-Romagna stretta nella morsa dello smog: i livelli di polveri sottili pm10 sono ancora oltre i limiti di legge e le condizioni meteo stanno favorendo la concentrazione di sostanze inquinanti nell'aria.

Dopo tre giorni di sforamento dei limiti delle poveri sottili, entrano in vigore anche nel Comune di Rimini da domani venerdì 7 dicembre le misure emergenziali previste per il contenimento e la riduzione dell'inquinamento atmosferico.

Saranno in vigore fino a lunedì, giorno in cui ci sarà un nuovo rilevamento.
Vietata la circolazione dalle 8,30 alle 18,30 a tutti i veicoli diesel Euro 4.

Riduzione della temperatura di almeno un grado centigrado negli ambienti di vita riscaldati: 19° nelle case, negli uffici, nei luoghi per le attività ricreative associative o di culto, nelle attività commerciali; 17°C nei luoghi che ospitano attività industriali ed artigianali.

Divieto di utilizzo di generatori di calore domestico alimentati a biomassa legnosa (legna, pellet, cippato, ecc), in presenza di impianto di riscaldamento alternativo

Divieto di sosta con motore acceso per tutti i veicoli.
Con contestuale potenziamento dei controlli.