|

Home >  Mondo >  2018 >  Notizia

Kosovo: alta tensione tra Belgrado e Pristina

Tensione alle stelle tra Belgrado e Pristina, dopo le recenti decisioni della leadership kosovara di aumentare del 100% la tassazione doganale sull'import serbo, e di creare un proprio Esercito regolare. Posizioni che Aleksandar Vucic ha definito “irresponsabili ed irrazionali”. “Faremo il possibile per mantenere la pace - ha aggiunto il Presidente della Serbia –; ma non consentiremo pogrom contro il nostro popolo”. Ieri la premier serba, Ana Brnabic, aveva detto che un intervento armato per il Kosovo è “una opzione sul tavolo”. A chiedere al Governo di Pristina di rivedere la decisione sui dazi, anche l'ambasciatore americano a Belgrado. “La normalizzazione dei rapporti tra Serbia e Kosovo – ha dichiarato Kyle Scott - è l'unica via verso la stabilità e la prosperità”.