|

Home >  Mondo >  2019 >  Notizia

13 marzo 1781: la scoperta di Urano

Urano

Settimo pianeta del sistema solare, a partire dal Sole, e con un diametro 4 volte più grande di quello della Terra, Urano è stato il primo pianeta scoperto grazie al telescopio. Scambiato erroneamente per una stella nell'antichità, fu osservato per la prima volta da William Herschel, nella notte del 13 marzo 1781. L'astronomo tedesco, naturalizzato britannico, si servì di un telescopio da lui costruito, grazie al quale si è accorto del movimento anomalo per una stella, arrivando a comprenderne la vera natura.

Distante dal Sole 19 volte più della Terra, ha un clima glaciale e una massa composta per la maggior parte da materiali ghiacciati (acqua, metano e ammoniaca). Una sua peculiarità è il colore blu, legato alla presenza di metano nell'atmosfera, composta prevalentemente da idrogeno ed elio. Un giorno su Urano dura 17 ore, mentre l'orbita viene completata in 84 anni.