|

Home >  Politica >  2008 >  Notizia

La DC ha approvato la lista dei 46 candidati alle elezioni

PDCS

Confermati tutti gli attuali consiglieri tranne due: Loris Francini, che ha scelto di non candidarsi per motivi famigliari ma che non rinuncia all’attività politica e rimane nella direzione e nel consiglio centrale della DC, ed Ernesto Benedettini, già nominato Capitano Reggente, che dopo oltre 30 anni di presenza consigliare ha deciso di passare la mano per in favore di un rinnovamento nel PDCS. Tra le 17 donne in lista torna l’ex presidente della DC Edda Ceccoli che mercoledì sera è intervenuta richiamando le donne ad un ruolo battagliero, affermando che a convincerla a tornare di nuovo in lizza è stata la scelta della coalizione, il percorso di aggregazione che il Patto per San Marino sta facendo.
Illustrata anche l’ossatura generale del programma di governo che però, spiega il segretario della DC, "resta ancora aperto perché vogliamo arrivare ad una formulazione totalmente condivisa dalle forze della coalizione". Valentini non svela i punti programmatici ma anticipa quello che il documento non conterrà. “Non vogliamo fare il casinò – dice il segretario della DC – ma trovare le condizioni perché a San Marino continui a svilupparsi un’economia diversificata, con tutti gli interventi necessari allo sviluppo del settore imprenditoriale”.