RTV | |
Home >  Politica >  2010 >  Notizia

Segreteria Interni: "Il nuovo tariffario non incentiva affatto i matrimoni di stranieri"

"Anzi li ha resi più costosi"

San Marino - Segreteria Interni: ''Il nuovo tariffario non incentiva affatto i matrimoni di stranieri''
San Marino - Segreteria Interni: ''Il nuovo tariffario non incentiva affatto i matrimoni di stranieri''

La Segreteria di Stato per gli Affari Interni definisce false le dichiarazioni dei Ddc che ieri si erano detti preoccupati per la facilità con cui a San Marino si celebrano matrimoni che in Italia non potrebbero tenersi, manifestando il rischio di un ulteriore elemento di attrito nel già disastrato rapporto con l’Italia. La tassa per gli stranieri passa da 300 fino a mille euro e, sottolinea la nota degli Interni, all’epoca il governo fu addirittura accusato dalla minoranza di voler far cassa con i “poveri stranieri che hanno il diritto di sposarsi”. “Quando in Italia entrò in vigore il pacchetto sicurezza - precisa Valeria Ciavatta - ho affrontato l’argomento, nell’incontro di ottobre con il ministro Maroni, assicurando la nostra disponibilità a valutare le esigenze del governo italiano. Non sono arrivate contestazioni o richieste”, conclude. D’altro canto nei confronti del pacchetto sicurezza la posizione di San Marino è identica a quella di altri Paesi.

mercoledì 29 dicembre 2010
© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 articoli correlati

14/02/2011 - San Marino: matrimoni ancora in auge, ma diminuiscono quelli in chiesa. Boom di separazioni

L’amore è eterno finché dura. Questo almeno è quello che raccontano i dati raccolti dalla Programmazione Economica a San Marino. Non diminuiscono i matrimoni: nel 2010 sono stati 213, un dato sostanzialmente stabile rispetto agli ultimi 5 anni. In netto c...

19/01/2011 - Europopolari e Democratici di Centro intervengono sulla questione matrimoni

“La costituzione di un tavolo tecnico per trovare soluzioni condivise – scrivono – è la conferma delle nostre preoccupazioni e dei problemi che avevamo sollevato qualche settimana fa. E ricordano come con la loro interpellanza furono tacciati di essere bu...

13/01/2011 - Il Segretario Ciavatta torna sulla questione dei matrimoni. “Nessun business” assicura

Ora scende in campo anche l’Aduc contro quelle che vengono definite “unioni facili” in Repubblica per gli immigrati clandestini. L’associazione per la difesa dei consumatori va però oltre, usando la questione per attaccare Maroni, ventilando la possibilit...

12/01/2011 - Anche l'Aduc pone l'attenzione sui matrimoni a San Marino

Anche l’Aduc, l’associazione italiana per i diritti degli utenti e consumatori, concentra l’attenzione sui matrimoni celebrati a San Marino, tra italiani e stranieri. Un fenomeno che ha subito un’impennata in conseguenza della normativa italiana sulla sic...

30/12/2010 - I Ddc rispondono alla Ciavatta: “Dire la verità è sempre la politica migliore”

“Dire la verità è sempre la politica migliore, a meno che ovviamente tu non sia un ottimo bugiardo”. Così i Ddc replicano al segretario agli Interni che aveva definito false le loro dichiarazioni sui matrimoni per forensi. L’onorevole Gian Luca Pini, rima...