|

Home >  Politica >  2012 >  Notizia

Consiglio, Anna Maria Muccioli presidente Commissione Antimafia

Consiglio, Anna Maria Muccioli presidente Commissione Antimafia

Al termine di un lungo dibattito e solo a tarda notte il Consiglio ha votato la sostituzione di Marco Gatti dalla Commissione Antimafia e la proroga dei lavori dell'organismo. Anna Maria Muccioli candidata della Democrazia Cristiana ha ottenuto, con votazione per scheda, 38 suffragi, 8 le schede bianche e 4 le nulle. Era necessaria la maggioranza assoluta per il suo ingresso nell'organismo di inchiesta. Poi il voto per la presidenza, a maggioranza semplice. Il consigliere Dc ha ottenuto 31 schede a favore, mentre le bianche sono state 2. L'Aula ha poi approvato all'unanimità la proroga per i lavori della Commissione, che scadevano proprio oggi, dopo sei mesi. Un voto giunto al termine di un acceso dibattito, concluso da alcuni scontri tra maggioranza e opposizione e che hanno visto contrapporsi prima Mario Venturini di Ap con Federico Pedini Amati dei socialriformisti; poi Alessandro Rossi, Sinistra Unita, e Gian Nicola e Maria Luisa Berti di Noi Sammarinesi. Dibattito che ha scaldato l'aula ma che si è concluso con l'intervento del dimissionario Gatti, che ha ringraziato per le parole di apprezzamento nei suoi confronti, confermando l'impegno nell' opera di moralizzazione della politica. La sessione si è chiusa con la votazione della legge sull'istituzione dell'Ente poste. Nel video l'intervista alla Muccioli

Giovanna Bartolucci