|

Home >  Politica >  2014 >  Notizia

Consiglio: non passa l'istanza su Gozi

Consiglio: non passa l'istanza su Gozi

In seduta notturna è proseguito l’esame delle istanze d’Arengo. Da quella in materia di riservatezza bancaria, che viene respinta. Analoga sorte per quella successiva in materia di contrasto alla criminalità organizzata, bocciata con 37 voti contrari e 12 favorevoli. La maggioranza propone un odg, condiviso da Ps, C10 e Upr e poi approvato a maggioranza, che impegna il governo su una serie di interventi normativi e organizzativi, quali la riorganizzazione dei corpi di polizia, lo sviluppo di collaborazione con le forze di polizia italiane, l’adozione di norme che tutelino denuncianti e testimoni, la “soluzione sollecita” del quadro tecnico per l’esecuzione di intercettazioni telefoniche e ambientali. L’istanza successiva sull’intitolazione di via Il Contradino al conte Giuliano Gozi viene respinta con 26 voti contrari, 21 favorevoli e due astenuti. La seduta viene sospesa e riprenderà alle 13 sempre dall’esame delle istanze d’Arengo.