|

Home >  Politica >  2014 >  Notizia

Conferenza di fine anno, Renzi: “Il nostro obiettivo è la Germania”

Conferenza di fine anno, Renzi: “Il nostro obiettivo è la Germania”
Una dismissione del patrimonio pubblico immobiliare, aggiunge, porterebbe anche ad una riduzione delle bollette

Ecco il biglietto da visita del governo Renzi, 18 miliardi in meno di tasse per un Paese che, dice, ha condizioni economiche decisamente positive, nonostante i noti problemi di debito. Ma si potrebbe arrivare perfino ad una riduzione delle bollette. Infine l'Europa, il braccio di ferro che il Presidente del Consiglio porta avanti a Bruxelles, non solo austerity ma investimenti, possibilità di liberare risorse. Così com'è, conclude, l'Europa non va.

Francesca Biliotti