|

Home >  Politica >  2015 >  Notizia

Sinistra Unita: chiuso il primo Congresso. Forte spinta al rinnovamento

Sinistra Unita: chiuso il primo Congresso. Forte spinta al rinnovamento
Un'assise di svolta che ha dato regole ed un nuovo assetto al partito. Vanessa D'Ambrosio eletta Coordinatore: "Rilanceremo da subito - dice - la nostra azione politica

26 anni, militante dal 2013, funzionario di partito dallo scorso giugno, Vanessa D'Ambrosio è il nuovo coordinatore di Sinistra Unita. Nominata dal consiglio direttivo scaturito dal Congresso non appena insediato. E' una di quelle nuove figure giovani, entusiaste e capaci che hanno rivitalizzato il movimento. Il giusto riconoscimento ad un grande impegno.
Il nuovo che affianca la grande esperienza: rieletto Presidente per acclamazione Gastone Pasolini, voce e presenza storica della sinistra sammarinese. Ultimo atto dell'assise l'approvazione, all'unanimità, della mozione finale. Sinistra Unita impegna gli aderenti ad adoperarsi per il rilancio sociale, economico e culturale del Paese e per far sì che la crisi in corso non ricada sulle spalle delle fasce più deboli e indifese e non induca a conflitti sociali o ad aspre contrapposizioni fra categorie o a divisioni fra lavoratori. Fermo riconoscimento nei valori storici della sinistra: centralità del lavoro; dignità delle persone; difesa dell'interesse superiore della nostra Repubblica; affermazione dello stato di diritto e del principio della legalità; democrazia. Di basilare importanza una forte attenzione alla questione morale: il Congresso dice NO ad ogni tentativo di colpo di spugna sulle vicende giudiziarie in corso. Apprezzamento infine per la dinamica e innovativa alleanza con Civico 10 in Cittadinanza Attiva. Resta la massima apertura al dialogo con le altre forze di centrosinistra e l'auspicio di una ripresa di quelle esperienze di collaborazione che in passato hanno conseguito risultati importanti.
Nel video l'intervista a Vanessa D'Ambrosio, Coordinatore SU.

Silvia Pelliccioni