|

Home >  Politica >  2016 >  Notizia

Elezioni 2016, risultato finale: è ballottaggio

Elezioni 2016, risultato finale: è ballottaggio
Domani lo spoglio delle preferenze

Due coalizioni al ballottaggio.
San Marino Prima di Tutto con 8.098 voti - 41,68% dei consensi - guadagna 25 seggi. 4 al Psd, 16 al Pdcs, 5 per il Ps. Lo sbarramento al 3,5% ferma Noi Sammarinesi, nella Lista Sammarinesi. Nessun seggio.
Rispetto al 2012: tiene il PDCS e si conferma primo partito del Paese con il 24,46% dei consensi; il Partito Socialista perde due consiglieri, mentre il Psd dimezza nel voto, e perde ancor di più in termini di posti in Consiglio: scende a 4 seggi – ne aveva 10 nel 2012.
La coalizione Adesso.sm - 6.106 voti - ottiene il 31,43%; 20 i seggi spettanti. 6 a Repubblica Futura (insieme AP e Upr), altrettanti a Civico 10; 8 alla nuova lista che aggrega la sinistra riformista SSD. Ma a crescere però è Civico 10, due consiglieri in più dal 2012.
Staccata di soli 8 punti percentuali su Adesso.sm è la terza coalizione: Democrazia in Movimento. 4.503 voti che le fanno guadagnareil 23,18% dei consensi e 15 seggi. Un risultato in qualche modo atteso, ma che supera di gran lunga le aspettative grazie alla performance sorprendente di Rete: triplica voti e seggi – 12 quelli assegnati. E' la seconda forza politica del Paese.
3 seggi vanno invece a Movimento Democratico San Marino Insieme.
Non ce la fanno le due liste non coalizzate, Lista delle Persone Libere e Rinascita Democratica, che si fermano al di sotto della soglia di sbarramento del 3,5%. Nessun seggio per loro.
Riflessioni generali vengono ancora dal dato di affluenza: mai così bassa. Cala del 4,19%, soprattutto per quanto riguarda il voto estero, fermo al 12,77%. In generale, calano le schede nulle e bianche, di oltre il 2% sulle passate politiche.

QUI TUTTI I RISULTATI