|

Home >  Politica >  2017 >  Notizia

Pdcs: il Consiglio centrale elegge Luca Beccari presidente

Consiglio Centrale dc

L'ex vice Segretario, il cui nome circolava alla vigilia del Congresso come possibile candidato alla guida di Via delle Scalette, ha formalizzato la candidatura ieri sera, ottenendo 64 voti. In corsa c'era anche Francesco Mussoni. Per lui 36 voti. Beccari – scrive il Pdcs in una nota – sarà un'impostante risorsa nel tessere forti rapporti con la base e a supporto del lavoro del gruppo consiliare.
Anche per la nomina del Presidente, dunque, il Pdcs non arriva con un unico candidato. Prova che nel partito ci sono ancora due anime ben distinte, nonostante la volontà più volte manifestata di serrare i ranghi e ritrovare unità.
Durante il Congresso qualche delegato aveva manifestato l'augurio di un presidente donna e a dire il vero una figura era stata individuata ed era fortemente caldeggiata dal partito. Non ha però dato disponibilità. L'altra democristiana Marcella Michelotti, all'inizio in corsa con Mussoni, ieri ha deciso di ritirare la propria candidatura. E' invece rosa il presidente del comitato garanti: è Daniela Bizzocchi. Scelti anche gli otto membri della direzione non consiglieri: Domina con 57 voti Alice Mina. Seguono Manuel Ciavatta, Sara Ugolini, Filippo Tamagnini, Giuseppe Guidi, William Casali, Lorenzo Canti e Giovanni Francesco Ugolini.

Nel servizio l'intervista al Presidente Pdcs Luca Beccari


Monica Fabbri