|

Home >  Politica >  2017 >  Notizia

Consiglio: il riferimento del Segretario Celli ha aperto il comma sul gradimento di Capuano

lavori consigliari

Dopo la battaglia in comma comunicazioni, alle 13 è prevista la seduta con il dibattito sul comma 2, dopo che in nottata c'è stato il riferimento del segretario di Stato per le Finanze su Bcsm, il gradimento del nuovo Dg di Bcsm e la nomina dei membri del Consiglio direttivo in sostituzione dei dimissionari. Seduta che si è chiusa alle 24.
E proprio ieri è tornata la battaglia in consiglio tra maggioranza e opposizione dopo che in apertura di lavori i capigruppo erano stati convocati dalla Reggenza per discutere la possibilità di introdurre all'ordine del giorno un comma specifico sulle dimissioni del Presidente di Banca centrale, Wafik Grais. Non trovando l'accordo in ufficio di Presidenza, le dimissioni del numero uno di Bcsm sono state affrontate comunque in un lungo dibattito in Comma Comunicazioni, in cui le opposizioni puntano il dito contro la mancata disponibilità da parte della maggioranza, su presunte divisioni interne tra Ssd e gli alleati, e ancora sulla gravità della mancanza di un riferimento da parte del Segretario di Stato per le Finanze relativo alle motivazioni addotte dal dimissionario. Alla luce delle richieste fatte a più riprese dai consiglieri di minoranza di poter avere la lettera consegnata da Grais alla Reggenza, il documento è stato messo a disposizione dell'Aula.