|

Home >  Politica >  2017 >  Notizia

Congresso, Celli: "la patrimoniale avrà carattere straordinario e non riguarderà depositi e conti corrente". Maggiore rigore contro i furbetti dell'evasione

Conferenza stampa del Congresso di Stato
Lo Stato si costituirà parte civile nei procedimenti penali che hanno per oggetto falsa fatturazione e evasione fiscale.

Il Congresso entra nei contenuti della legge di bilancio partendo dagli incontri positivi con associazioni datoriali e sindacato.
Emerge un clima costruttivo che porterà a “soluzioni condivise” – dice Simone Celli, che auspica dialettica democratica anche con le opposizioni.
Entra poi nel merito di un bilancio “non solo tagli e risparmi”, che vede nel pareggio il prerequisito essenziale per presentarsi con credibilità alla comunità di investitori. I provvedimenti seguono tre direttrici: reperimento di nuove entrate, contenimento della spesa, crescita economica. Celli sgombra subito il campo da illazioni: la patrimoniale non sarà strutturale e non riguarderà depositi e conti corrente.
Focus anche sul tema della crescita. In dirittura d'arrivo Agenzia Sviluppo e Sportello Unico per le imprese.
La promozione verso l'esterno e l'internazionalizzazione cammineranno a braccetto con lo snellimento delle procedure amministrative. Si va verso un testo unico per le agevolazioni fiscali mentre si confermano gli stanziamenti per le opere pubbliche. Quindi: “legge di spesa di 10 milioni, finanza di progetto per prevedere sinergie fra pubblico e privato, individuazione di cinque opere pubbliche di rilavanza strategica, fra cui l'ampliamento dell' aviosuperficie di Torraccia”.
Il trasferimento del servizio trasporti in AASS farà risparmiare allo Stato oltre due milioni di euro.
Ci sarà confronto con i sindacati – spiega Podeschi – per il passaggio del personale. Maggiore rigore, poi, su evasione tributaria e falsa fatturazione.
Occhi puntati sul recupero delle somme dovute allo Stato. “Vogliamo creare un sistema di regole – dice Zafferani – per fare capire ai furbetti che non li vogliamo più”. Viene dato mandato all'Avvocatura di costituire lo Stato come parte civile nei procedimenti penali che hanno per oggetto falsa fatturazione e evasione fiscale.

Nel servizio l'intervista al Segretario Finanze Simone Celli

MF