|

Home >  Politica >  2017 >  Notizia

Il Titano si prepara alla visita del Fondo Monetario

Segretario di Stato Simone Celli

Un confronto inconsueto ma necessario. Il programma della prossima visita del Fondo Monetario Internazionale non prevede solo l'incontro con la Commissione finanze ma anche con le singole forze politiche. Siamo davanti a una situazione che di ordinario ha ben poco – spiega il Segretario alle finanze – e anche le regole di ingaggio con il Fondo Monetario Internazionale devono essere diverse. La visita in programma dall'8 al 17 gennaio è article 4, quindi ordinaria. Non verrà varato alcun programma di assistenza ma, secondo Celli, permetterà di capire quale potrebbe essere il percorso di San Marino nei prossimi mesi. La finanziaria appena approvata dal Consiglio e l'avvicinamento sostanziale al pareggio di bilancio, aggiunge, crea le condizioni per presentarci con autorevolezza alla comunità internazionale e agli investitori esteri. E il rapporto con il Fondo Monetario, rimarca, può rappresentare un volano molto importante per il rilancio economico del nostro Paese. 

Nel video l'intervista a Simone Celli.