|

Home >  Politica >  2018 >  Notizia

Congresso di Stato: confronto su spending review

Palazzo Pubblico
Si attende l'ufficialità sul nome della società di consulenza internazionale che collaborerà al piano di stabilità nazionale. In pole la Oliver Wyman

È probabilmente questione di ore prima che venga reso noto il nome della società di consulenza che affiancherà il Governo, assieme ad una squadra di professionalità sammarinesi, nell'elaborazione del piano di stabilità. Sono in corso approfondimenti, ma in pole ci sarebbe l'americana Oliver Wyman. Sede a New York, oltre 60 uffici e più 4000 esperti in America, Europa e Asia, ha lavorato in tante situazioni di crisi, dal Portogallo all’Irlanda fino alla Grecia e alla Spagna, che ha affiancato nelle trattative con l’Unione Europea. In lizza anche la Boston Consulting, multinazionale statunitense con 85 uffici in 48 paesi, che ha elaborato il piano industriale di Carisp durante la presidenza Romito e la Ria Grant Thornton, presente in più di 130 Paesi e con oltre 40.000 professionisti.

In mattinata il Congresso è stato impegnato in una serie di incontri, fra cui quello con il gruppo di lavoro sulla spending review per un ragionamento concreto su azioni future. Un passaggio importante in vista delle scadenze: gli interventi per la revisione della spesa pubblica saranno infatti parte integrante del piano di stabilità nazionale che verrà presentato a politica, sindacati e categorie economiche dal 31 marzo. Il Congresso ha anche incontrato una delegazione dell'agenzia per lo sviluppo digitale che ha relazionato in merito alla definizione dell'agenda digitale. Tra le delibere quella della Segreteria Interni per l'attivazione di uno stage formativo per la redazione di testi unici a valenza ricognitiva. Costa 10.000 euro per 10 mesi e guarda alla semplificazione normativa, anche in risposta all'istanza d'arengo che chiedeva testi coordinati per agevolare la consultazione degli addetti ai lavori. Approvata anche la delibera sui centri estivi che stabilisce periodi, orari e sedi dove organizzarli.

MF