|

Home >  Politica >  2018 >  Notizia

Ps su Banca Centrale: "Lo show continua"

Alessandro Mancini (PS)

Il Partito Socialista torna sul comunicato stampa di Banca Centrale dei giorni scorsi che conferma l’acquisto dei titoli spazzatura da parte dell'allora governance guidata da Savorelli, ponendo una serie di dubbi: “Se non vi è il timore di anomalie, - scrivono - non si comprendono le motivazioni che abbiano spinto Bcsm a svolgere una perizia solo dopo l’acquisto dei titoli e incaricare una società terza per una valutazione peritale; incomprensibili – continuano - anche le motivazioni che abbiano spinto a sostenere di non aver subìto alcun danno economico in ragione di una prima cedola rimborsata. Poi una serie di domande: “dove sono le garanzie dell’operazione? - si chiede il Ps - che cosa accadrebbe se la prima cedola fosse stata pagata proprio con parte del capitale prestato?” Il partito attende risposte, “senza che un’altra società internazionale – concludono - fornisca l’ennesima pezza giustificativa”.