|

Home >  Politica >  2018 >  Notizia

Rimini, PSBO: dal Ministero Ambiente finanziamento per 16 milioni 800mila euro

PSBO

Era salito a Rimini la settimana scorsa, il Ministro per l'ambiente GianLuca Galletti, in visita ai cantieri di Piazzale Kennedy per il PSBO ed è Sergio Pizzolante a comunicare che proprio questa mattina è stato deliberato il finanziamento promesso per 16 milioni e 800mila euro. “Con il nuovo finanziamento – fa sapere Pizzolante – già entrato nelle disponibilità operative del Ministero, il Cantiere fa un importante passo avanti. 5 anni fa – aggiunge – con i nuovi criteri di valutazione delle acque dell'Unione Europea, rischiavamo di mettere la non balneabilità sulle spiagge riminesi – aggiunge – oggi siamo a un passo dalla realizzazione definitiva di9i uno dei più grandi impianti fognari d'Europa” e plaude al “senso dell'unione delle forze realizzato a Roma 5 anni fa e il senso dell'alleanza a Rimini, 2 anni fa”.

"Un'altra buona notizia per Rimini, con nuove risorse in arrivo per la riqualificazione urbana e ambientale - gli fa eco il candidato Pd al Senato Tiziano Arlotti - Il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica riunitosi oggi a Roma ha infatti approvato il progetto integrato per la sicurezza idraulica, le fognature e la riqualificazione del waterfront con il Parco del mare, che riceverà così i finanziamenti statali.
"E' un altro importante risultato - prosegue Arlotti - del lavoro di squadra portato avanti da noi parlamentari riminesi insieme alle istituzioni del territorio e della Romagna, che va ad aggiungersi ai numerosi interventi portati a casa durante la passata legislatura e ai finanziamenti ulteriori del Mibact per il Museo Fellini (che potrà contare in totale su oltre 12 milioni di euro).
"Sempre dal Cipe sono in arrivo fondi anche per San Mauro Pascoli e per il Parco Poesia Pascoli, che con 1 milione di euro di finanziamento rientra fra i 59 progetti - prosegue Arlotti - che rispondono a un approccio sinergico che vede nell’integrazione tra le politiche culturali e turistiche la componente essenziale per la crescita dell’occupazione e dell’economia nazionale e per lo sviluppo dei territori in chiave sostenibile".