|

Home >  Politica >  2018 >  Notizia

Rapporto San Marino - Italia: frequenze tv e titoli di soggiorno, le priorità dell'Ambasciata

Sede della San Marino Rtv

Un legame che presenta il tratto dell'unicità: San Marino e Italia hanno conosciuto nel tempo grandi affinità alternate a momenti di distanza, ma con un dialogo rimasto sempre aperto. Punto di riferimento prioritario nei rapporti tra i due Paesi, è l'Ambasciata italiana sul Titano, vigile – come ricordato più volte dalla Segreteria Esteri - “nell'azione costante di tessitura negoziale con i numerosi interlocutori istituzionali d'oltre confine" e “nell'impegno verso la nutrita Comunità di cittadini italiani presente a San Marino”. Tra le pratiche principali, su cui attualmente si concentra l'impegno dell'Ambasciatore Guido Cerboni, da sette mesi nuovo titolare della sede diplomatica di Viale Onofri, il riconoscimento dei titoli di soggiorno per sammarinesi e la questione relativa all'assegnazione delle frequenze televisive europee, considerando la scadenza a fine maggio dei piani di riassetto: situazione che riguarda direttamente lo Stato sammarinese e la sua Radiotelevisione di Stato.
Nel video l'intervista a Guido Cerboni, Ambasciatore d'Italia a San Marino.

sp