|

Home >  Politica >  2019 >  Notizia

La vicenda Asset approda in Aula. Consiglio convocato dal 16 al 24 gennaio

Udp

7 giorni di Consiglio e due dibattiti: il primo è dedicato al commissariamento di Asset banca, il secondo alla gestione dei rifiuti. È stata l'opposizione a chiedere un riferimento del Segretario alle finanze dopo che, a fine dicembre, il tribunale ha accolto i ricorsi contro l'amministrazione straordinaria e la liquidazione coatta di Asset Banca. Alla politica spetta anche il compito di valutare le possibili, pesanti ripercussioni sul sistema Paese.

Arrivano in Aula le modifiche alla normativa sul Trust, per cui si chiederà la procedura d'urgenza, l'introduzione del reato di corruzione privata insieme alle disposizioni sui crimini informatici. Sempre in prima lettura i progetti di legge per prevenire e contrastare il terrorismo e l'istituzione degli organismi impegnati in questa lotta, la riforma della Consulta, l'istituzione dell'insegnamento di etica, cultura e società, insieme alle disposizioni relative agli esami conclusivi degli indirizzi di studio quinquennali della scuola superiore.

Tornano anche le richieste di sostituzione di due membri di maggioranza in Commissione giustizia, accompagnate dalla proposta di eliminare la maggioranza qualificata per procedere in questo senso. In seconda lettura le modifiche allo statuto dell'Azienda di Stato per i servizi e quelle alla legge sullo sviluppo economico. In programma anche il progetto di legge “Il condominio negli edifici”. Tra le nomine quelle del Presidente e del Consiglio d'amministrazione dell'Azienda di stato per i servizi e di quella per i lavori pubblici, del segretario generale della commissione sammarinese per l'Unesco e dell'Autorità garante per la protezione dei dati personali.

Sonia Tura

  • l'Ordine del giorno (130,53 KB)