|

Home >  Politica >  2019 >  Notizia

Reggenza: Houlin Zhao ricevuto in udienza a Palazzo Pubblico

onorificenza
“La più antica Agenzia ONU al Mondo, e la più antica Repubblica al Mondo, sono unite da eccellenti relazioni”. Lo ha detto il Segretario Generale dell'UIT, nel corso dell'udienza di fronte ai Capi di Stato

“Questa onorificenza è un tributo al ruolo che l'UIT ha svolto nel plasmare i progressi delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione per quasi 154 anni”. Così Houlin Zhao, dopo essere stato insignito del grado di Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Equestre di Sant'Agata. Una visita, quella del Segretario Generale dell'Unione Internazionale delle Telecomunicazioni, resa possibile grazie anche ai buoni uffici dell'Ambasciata di San Marino a Ginevra, e che non è stata solo formale; approfonditi numerosi temi di rilievo, come ad esempio ciò che l'UIT può fare, per la Repubblica, in termini di know how per il contrasto al cybercrime. Quest'anno ricorre il 25esimo anniversario dell'adesione del Titano all'Organizzazione. Presenti, tra gli altri, all'udienza, il Segretario di Stato Zafferani, l'Ambasciatore d'Italia Cerboni e i vertici della San Marino RTV. Nell'introdurre l'ospite, il Segretario di Stato Renzi ha ricordato il buon esito dei colloqui di ieri a Palazzo Begni, nel corso dei quali si è parlato anche del delicato negoziato in corso fra il Titano e l'Italia sulle frequenze televisive. L'UIT, in questo ambito, potrebbe rivelarsi un garante di rilievo. Ricordati, da Zhao, i progressi compiuti dal Titano nel settore delle tecnologie emergenti: dal cablaggio in fibra ottica, al decreto delegato sulla blockchain; fino alla normativa per le imprese ad alta tecnologia. “Una delle aree più importanti del lavoro dell'UIT quest'anno – ha aggiunto – sarà la standardizzazione internazionale del 5G”. Su questo punto, San Marino, è già all'avanguardia. Dai Capitani Reggenti l'auspicio che la collaborazione tra la Repubblica e l'UIT possa portare ad “ulteriori importanti traguardi comuni”. “Nel mercato globale – hanno sottolineato – l'eccellenza dei servizi delle telecomunicazioni è determinante per aprire ad ogni realtà i più ampi scenari” specie per un Piccolo Stato come San Marino.

Nel servizio l'intervista a Nicola Renzi / Segretario di Stato agli Esteri

VEDI ANCHE:
L'introduzione del Segretario di Stato agli Esteri Nicola Renzi

L'intervento dei Capitani Reggenti all'udienza