|

Radio >  San Marino Podcast >  Cucina Veg >  2018 >  Notizia

Flan di legumi con verdure a vapore

Ingredienti per 4 persone:
150 g farina lenticchie
2 patate
5 punte di asparagi
1 carota
1 c maizena
1 c erba cipollina
1 c lievito naturale (cremor tartaro e bicarbonato)
olio EVO qb
sale himalayano qb
curry qb
spinacino fresco qb

Preparazione:
Sbucciare le patate e tagliare a fette sottili, poi cuocere a vapore per circa 10 minuti e mettere da parte. Procedere allo stesso modo con le punte di asparagi e le carote tagliate finemente. Nel frattempo in una ciotola versare la farina di lenticchie, il sale, il curry, erba cipollina, lievito e maizena. Mescolare il tutto
accuratamente gli ingredienti secchi e mettere da parte. Frullare le patate precedentemente cotte e a questo punto unire tutti gli ingredienti e aggiungere un po’ di olio. Mescolare il tutto con l’aiuto di una spatola fino ad ottenere un composto liscio e cremoso, se il composto dovesse risultare duro aggiungere un
po’ di acqua, aggiustare di sale se necessario. Distribuire il composto in piccoli stampi leggermente oliati e cuocere a bagnomaria nel forno già caldo a 160° per circa 40 minuti. Una volta pronti lasciare intiepidire sempre a bagnomaria per qualche minuto, quindi capovolgerli nei piatti da portata e servire con spinacino
fresco.

Flan è un termine dalla cucina francese, ma in Italia ha assunto un significato abbastanza diverso. In Francia infatti il flan ha una base di pasta frolla, mentre in italiano è uno sformato. Flan è un termine francese riferito a una preparazione dolce o salata che viene fatta in uno stampo a cerniera. È composta,in genere,da
una base di pasta frolla o brisée sulla quale vengono disposti composti dolci o salati, di consistenza morbida. Segue la cottura in forno e prima o dopo la cottura in forno, veniva inserito un ripieno.