|

Radio >  San Marino Podcast >  Cucina Veg >  2018 >  Notizia

Friselle Estive al Verde

FRISELLE ESTIVE AL VERDE
Ingredienti per 4 persone:
• 4 friselle
• 2 avocado
• 1 mazzo di rucola
• 4 cucchiai di pesto di basilico
• 2 cetrioli
• 1 mela smith
• ½ succo di limone
• Olio EVO qb
• Sale integrale qb
• Pepe bianco qb
• 8 Foglie di basilico
• 20 g Pistacchio tritato
• 10 g semi di canapa
Preparazione:
Lavare accuratamente il cetriolo e la mela senza sbucciarli, poi tagliare a dadolata media, procedere con l’avocado utilizzando solo la polpa ed infine tritare finemente la rucola, trasferire il tutto il una boule e condire con olio EVO, sale, pepe e il succo di limone. Mescolare il tutto e mettere da parte. Adagiare le friselle su un piatto da portata e inumidire con acqua fredda, bagnarle a sufficienza per far si che rimangano bagnate dentro e croccanti fuori. Condire la base della frisella con il pesto di basilico veg, poi procedere con il trito di verdure e frutta in maniera uniforme e condire con un filo di olio EVO. Decorare con qualche foglia di basilico, pistacchio tritato e semi di canapa.

Le friselle:
Le friselle sono una delle specialità più tipiche della Puglia: dei croccanti taralli prodotti con farina di grano duro (in commercio si trovano anche di farina integrale) che vengono tagliati a metà in senso orizzontale e poi infornati fino a farli biscottare.. Nelle antiche tradizioni pugliesi le friselle sostituivano il pane nei periodi di carestia perché possono essere conservate a lungo e i pescatori le consumavano ammorbidendole con acqua di mare.
Per essere consumata al meglio, infatti, la frisella deve essere bagnata in acqua fredda così da ammorbidirsi e assorbire meglio i condimenti.
Quando non si ha voglia di cucinare, una frisella con olio, pomodoro e basilico è sempre una buona idea.