|

Alessandra Busignani

Alessandra Busignani inizia il suo percorso artistico a 6 anni studiando all'istituto musicale di San Marino fino ai 19 anni passando dal violino, al pianoforte, al canto lirico. Ha 12 anni quando vince il suo primo concorso canoro. Diplomata al conservatorio di Cesena diventa cantante leader della band Parafunky con i quali si esibisce in tutt'Italia. A 22 anni viene scelta da Cheryl Porter come cantante solista del gruppo gospel Vox Box che raggiunge le 10.000 persone all'evento RunTune Up di Bologna con Gianni Morandi. Intraprendente e determinata a raggiungere il panorama internazionale, Alessandra si trasferisce a Londra diplomandosi l'anno seguente in produzione di musica elettronica al SAE Institute. Qui inizia a farsi notare in veste di DJ in club storici come il Ministry of sound e a collaborare con artisti noti nella scena house underground come Tomoki Tamura, Hackim Murphy e Edwin Sun. Nel 2009 prosegue la sua evoluzione creando un live set, connubio tra voce e produzione dal vivo. Un anno dopo si trasferisce a Berlino dove amplia la sua ricerca scegliendo di mixare i vinili al canto. Dal 2012 porta il suo talento oltre oceano in Australia, Cina, Giappone, Cambogia, Messico e Stati Uniti con lo pseudonimo di Feinpunkt intrattenendo un pubblico mondiale fino a Brand come Jaguar e Microsoft. Lo scorso inverno torna in patria scegliendo di consolidare la sua esperienza componendo l'album "Five Points" in collaborazione con Edoardo Monti presto in uscita e da cui è tratto il singolo in gara "One Hand".

Articoli correlati