|

RICOSTRUIAMO L’ITALIA “A RETE UNIFICATA”. Giovedì 18 ottobre ore 11.15–13.30

L’incontro “Un impegno di discussione e ricerca perché niente dovrà essere come prima”

Dalla Fiera di Bologna perché nulla sia più come prima. Intervengono, tra gli altri, il Sottosegretario Antonio Catricalà, il Sindaco dell’Aquila Massimo Cialente e il presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani. Coordina Ferruccio de Bortoli, direttore del Corriere della Sera.
#Saie2012 l’hashtag per twittare in diretta

Dopo i drammatici eventi in Emilia-Romagna e Abruzzo, “Niente dovrà essere come prima”. È questo il leit motiv del SAIE 2012, il Salone internazionale dell’edilizia che dedica un approfondimento alla necessità di una svolta culturale e politica nella qualità dei processi costruttivi.
Perché la ricostruzione non sia più solo emergenza ma programmazione coerente, il “Forum Ricostruiamo l’Italia” apre una discussione sui grandi temi della ricostruzione che, a partire dall’emergenza sismica, coinvolgono la riqualificazione del patrimonio edilizio italiano esistente.
L’incontro sarà trasmesso in diretta “a rete unificata” su Saie.bolognafiere.it, su Altratv.tv, sulle web tv e sui media digitali locali del network. In live streaming anche sui grandi network editoriali.
Il “Forum Ricostruiamo l’Italia” è promosso da BolognaFiere, insieme alla Regione Emilia-Romagna, ASTER, la Piattaforma Costruzioni della Rete Alta Tecnologia e il contributo scientifico di università, centri di ricerca, ordini professionali e di categoria, associazioni e fondazioni. L’ingresso è gratuito previa registrazione attraverso il form online.
SAIE è il Salone internazionale dell’edilizia. La nuova edizione di SAIE 2012 che si svolgerà dal 18 al 21 ottobre è interamente dedicata all’innovazione, ai materiali e alle tecnologie per affrontare i grandi temi della riqualificazione sostenibile del patrimonio edilizio e della ricostruzione del dopo sisma in Emilia Romagna.