|

San Marino >  Comunità Sammarinesi >  Le Comunità >  ITALIA - Comunità Sammarinese di Ravenna

COMUNITA' SAMMARINESE DI RAVENNA

399 soci
(Riconoscimento Consiglio dei XII: 15 aprile 1980)
via G. Rasponi, 8 – 48100 Ravenna
Telefono: +39-544-37086
Fax: +39-544-30195
E-mail: rsmracomunita@libero.it

PRESIDENTE: Maurizio CIAVATTA

Amministratore: Corrado Mazza
Consiglieri: Marino Forcellini, Loredana Muratori, Luigia Podeschi, Oriano Cardinali, Severino Bollini, Maria Corbelli, Romano Gasperoni
Membri supplenti: Giovanni Carattoni, Emilio Raschi
Sindaci revisori: Giuseppina Bernabei, Caterina Melandri

PRINCIPALI RICORRENZE ANNUALI:
FEBBRAIO: incontro col Governo
MAGGIO: gita sociale
DICEMBRE: assemblea annuale

La comunità in festa

Domenica 12 dicembre – in un locale di Fosso Ghiaia - la festa-incontro della comunità sammarinese di Ravenna che conta più di 400 iscritti. In mattinata l’assemblea generale durante la quale il Presidente uscente della comunità Severino Bollini ha relazionato su argomenti quali la legge sulla cittadinanza, la legge elettorale e i soggiorni culturali. Quindi ha preso la parola il nuovo Presidente Maurizio Ciavatta che ha illustrato i progetti della comunità per il 2005. E’ intervenuto anche il console di San Marino accreditato a Ravenna Marino Forcellini. La Festa-incontro, alla quale hanno partecipato circa 180 persone, è poi proseguita con un pranzo, la tombola e spettacoli di intrattenimento per i più piccoli.

Dalla comunità un corso di lingua inglese

La Comunità sammarinese di Ravenna promuove un corso
di lingua inglese per i suoi concittadini

Il presidente della Comunità, Severino Bollini, appassionato e infaticabile studioso di lingue, è stato incaricato dal Consiglio direttivo di fungere da “insegnante”, forte della sua esperienza, acquisita direttamente sul campo: all’età di 16 anni era già in Germania, dove ha lavorato e studiato il tedesco per due anni; a 19 anni era in Svizzera Francese, dove ha lavorato per un anno e appreso la lingua francese; inoltre ha soggiornato per lunghi periodi in Gran Bretagna, negli Stati Uniti e in Spagna, potendo così apprendere la lingua inglese e spagnola, approfondendo la pronuncia e arricchendo il proprio vocabolario.
Nei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2004, perciò, il sig. Bollini terrà questo corso, con un indirizzo pratico sulla pronuncia dei vocaboli e teso alla conversazione in inglese. Esso è suggerito, senza limiti di età, a coloro che intendono recarsi all’estero per motivi di vacanza o di lavoro, e vogliono apprendere come districarsi nelle varie situazioni che si presentano quotidianamente durante il viaggio e il soggiorno.
Il corso prevede due livelli, uno per neofiti o poco esperti, che si prefigge come scopo quello di trasmettere i primi rudimenti della lingua, e uno per praticanti, dove ci sarà maggior spazio per la conversazione in inglese. Il tutto si svolge in un clima cameratesco, ben condito da un pizzico di allegria e tanta fraternità.