|

San Marino >  Elezioni >  Elezioni 2016 >  News >  2016 >  Notizia

Segreteria Interni: silenzio elettorale ballottaggio

La Segreteria di Stato per gli Affari Interni e Giustizia ricorda che, come già indicato per le precedenti consultazioni elettorali, anche per le votazioni di ballottaggio si deve osservare il “silenzio elettorale”, ovvero l’interruzione della campagna elettorale che si effettua il giorno prima e il giorno stesso delle elezioni.
Pertanto, dalle ore 24.00 di venerdì 2 dicembre 2016 e per tutte le giornate di sabato 3 e domenica 4 dicembre deve essere osservato il cosiddetto “silenzio elettorale”.
Come disposto all’art. 1, comma 2, della Legge n.36/1997, fino alla chiusura dei seggi:
non si possono riunire assemblee o comizi, non si può discutere in luoghi pubblici o aperti al pubblico e sui media dell’opportunità di votare per un partito o per un altro e non può essere svolta nessuna attività di propaganda attraverso qualunque mezzo (compresi volantini, biglietti, manifesti, locandine, veicoli, capi di abbigliamento, accessori, gadget ecc…).
è vietata ogni forma di pubblicità in spazi esterni, anche attraverso altoparlanti e apparecchi sonori, e in spazi privati che consentono una visione esterna pubblica (ad esempio finestre, vetrine, …..). Sono esclusi dal divieto solo le normali e permanenti insegne indicative delle sedi di partito.
Il divieto di propaganda elettorale e l’obbligo del silenzio riguarda chiunque e tutte le forme di comunicazione.
Si raccomanda a ciascuna lista di osservare tali regole e di provvedere alla massima informazione interna affinché siano evitate violazioni.
Si ricorda inoltre che, ai fini dell'esercizio di voto, gli elettori dovranno presentarsi ai seggi muniti dello stesso certificato elettorale esibito al primo turno e di un documento di riconoscimento. In caso di smarrimento del certificato elettorale sarà possibile richiederne un duplicato all'Ufficio di Stato Civile venerdì 2 dicembre e sabato 3 dicembre dalle ore 9,00 alle ore 19,00, domenica 4 dicembre dalle ore 7,00 alle ore 20,00.
Anche i Centri sanitari di Murata, Borgo Maggiore e Serravalle, saranno aperti per tutta la giornata di domenica 4 dicembre prossimo, per tutta la durata delle votazioni, per garantire il rilascio dei certificati medici necessari per l’esercizio del voto assistito.