|

COME SI VOTA




COME SI VOTA
L’elettore potrà votare segnando il simbolo della lista prescelta usando la matita copiativa che gli verrà consegnata. Se intenderà votare la sola coalizione deve barrare unicamente il nome della coalizione. È nulla la scheda che contenga il voto per più di una lista anche se appartenenti alla stessa coalizione. L’elettore che, dalle liste elettorali, risulta residente nel territorio della Repubblica può indicare voti di preferenza per un massimo di 3 candidati. Il voto di preferenza si esprime scrivendo su ciascuna delle apposite righe il nome ed il cognome, o solo il cognome, oppure il numero di lista, o entrambi, dei candidati prescelti compresi nella lista votata. Le preferenze saranno nulle se espresse in numero superiore a 3 o se riferite a candidati di una lista diversa da quella votata. Sarà nulla la preferenza che non consentirà di distinguere con sufficiente chiarezza il candidato prescelto. Appena votato l’elettore deve ripiegare la scheda e restituirla al Presidente del seggio insieme alla matita copiativa.