|

San Marino >  Elezioni >  Giunte di Castello 2014 >  Programmi >  "CHIESANUOVA INSIEME - CITTADINI AL CENTRO"

"CHIESANUOVA INSIEME - CITTADINI AL CENTRO"

La lista "Chiesanuova Insieme" ha come primo obiettivo il coinvolgimento e la partecipazione dei cittadini alla vita del Castello.
Solo con l'appoggio di tutti è possibile svolgere al meglio il ruolo primario della Giunta, cioè farsi cassa di risonanza presso le Istituzioni e l'Amministrazione delle problematiche che riguardano il nostro territorio e delle proposte per migliorare la qualità della vita.
Attraverso incontri, dibattiti, iniziative o semplici chiacchierate daremo voce ai vostri suggerimenti, richieste e indicazioni. Riteniamo infatti che la comunicazione bilaterale, Giunta-cittadini e cittadini-Giunta, sia fondamentale per sviluppare tutte le potenzialità già intrinseche nella nostra comunità.
"Comunità" è proprio il concetto che ci sta più a cuore perché si riferisce a quel senso di appartenenza che fa di un semplice abitante un vero cittadino. E quando una comunità attiva, attenta e propositiva supporta l'azione della Giunta, le possibilità di intervenire concretamente per lo sviluppo generale del Castello diventano infinite.

Un territorio da tutelare
Chiesanuova comprende al proprio interno aree verdi di grande bellezza che ne fanno il Castello più interessante dal punto di vista naturalistico di tutta la Repubblica. Gorgascura, fosso del Toro, i Molarini, Castiglione, La Venezia, Ca'
Marcaccio sono zone pressoché incontaminate: aree che vanno quindi assolutamente tutelate in quanto dimore di una vasta diversità biologica ed
elementi distintivi del nostro territorio.

A tal proposito la lista "Chiesanuova Insieme" proporrà:
- la creazione di un parco naturalistico in zona Gorgascura;
- la riapertura e collegamento dei vecchi sentieri;
- la realizzazione del tratto di pista ciclabile in zona Galavotto;
collegamento col tratto già realizzato a Gualdicciolo e coi sentieri segnalati Valle e La Venezia;
- La creazione di una apposita area recintata per le passeggiate dei cani senza guinzaglio collegata alla pista ciclabile di cui al punto precedente;
- le collaborazioni con i comuni limitrofi per la creazioni di grandi aree a tutela;
- l’attivazione del programma "Castello Amianto Zero" tramite informazione capillare, monitoraggio e una richiesta di modifica della legge affinché le Istituzioni possano intervenire anche nelle aree private;
- il sostegno ad investimenti atti alla creazioni di attività economiche legate al turismo ambientale come agriturismi e maneggi;
- il miglior allestimento dei parchi già presenti sul territorio con giochi per bambini e attrezzi per l'allenamento all'aperto (outdoor training).

Lavori pubblici
Tutti gli obiettivi che la lista "Chiesanuova Insieme" si prefigge, sono collegati da un visione di fondo alla cui base risiede la tutela, la salvaguardia e il miglioramento del nostro già ricchissimo territorio. Chiesanuova si pregia di avere l'unica Piazza pedonale della Repubblica, punto d'incontro per tutti, centro comunitario e fulcro della vita del Paese.
Ora occorre agevolare la pedonabilità delle vie principali del Castello in modo da poterle percorrere in tutta sicurezza, anche senza l'uso dell'auto.
Questi i più urgenti interventi da completare o costruire ex novo:
􀀁 ultimazione della nuova viabilità:
􀀃 sistemazione di Strada Cristofano di Alberto (ridurre drasticamente la pendenza della strada fra la scuola e la banca portando l'uscita più a monte [progetto approvato]);
􀀃 creazione di una piccola rotatoria fra Strada La Venezia e ViaAndrea Barbieri (all'inizio della discesa per Caladino);
􀀃 illuminazione di Via Andrea Barbieri (la nuova bretella).
􀀁 creazione dei marciapiedi:
􀀃 dal centro fino alla zona Confini;
􀀃 dalla Piazza al Poggio;
􀀃 dalla Piazza al Parco della Mezzanotte (zona alta del Castello).
􀀁 creazione di bagni pubblici nei pressi dell'Anfiteatro;
􀀁 ultimazione della rete fognaria che ancora in alcune zone del Castello è a cielo aperto;
􀀁 costruzione della centrale telefonica di cui già esiste un progetto
approvato;
􀀁 richiesta della creazione di una zona di sosta per agevolare i genitori che accompagnano in bambini alla Scuola dell'Infanzia;
􀀁 richiesta di adozione di sistemi di controllo di velocità nei punti più pericolosi del Castello;
􀀁 sistemazione del portale d'ingresso in zona Confine;
􀀁 sistemazione della mura a secco di Pietraminuta e della frana presente in prossimità delle case;
􀀁 statizzazione delle strade private a uso pubblico per garantire una
regolare manutenzione;
􀀁 ultimazione del Percorso Salute al Parco della Mezzanotte;
􀀁 verifica di un possibile collegamento fra zona Confine e Via Mezzanotte per permettere una circolazione migliore anche per il trasporto pubblico.

Aggregazione: insieme è meglio
La lista "Chiesanuova Insieme" s'impegnerà a coordinare ed incentivare le attività di aggregazione, associazionismo e volontariato che sono già presenti nella nostra comunità o che si verranno a creare in futuro.
Il tutto partirà dal miglioramento delle infrastrutture già presenti, come ad esempio il Cinema Pennarossa o il campo da calcetto, che dovranno essere utilizzate al meglio e con piena soddisfazione di tutti.
In particolar modo si cercherà un'intesa col Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese (CONS) per la sistemazione del campo da calcetto attraverso la richiesta del rifacimento del manto erboso sintetico e la costruzione di locali adibiti a spogliatoi.
Il Cinema Pennarossa è da qualche mese sotto la gestione della Giunta di Castello che potrà quindi usufruire di uno spazio importante per creare eventi e laboratori ricreativi, facendo particolare attenzione alle attività rivolte agli anziani.
I meno giovani, veri depositari della memoria, saranno inoltre coinvolti attraverso le loro testimonianze, nella riapertura dei sentieri ormai chiusi; si creerà quindi un circolo virtuoso e intergenerazionale.
L'attività fisica è sinonimo di salute. Per questo motivo ci si impegnerà per proseguire i corsi di "ginnastica dolce" e per allestire al meglio i parchi con attrezzature idonee alle persone di ogni età. Ciò incentiverà la fruizione degli spazi all'aperto, facilitando l'incontro e la condivisione all'interno della comunità. In quest'ottica verrà ultimato il percorso Cuore-Vita che collega il parco della Mezzanotte con la pineta.
Una vita attiva giova anche ai più piccoli ed è per questo che, in collaborazione con la direzione delle scuole, si richiederà la sperimentazione del "Piedibus". Il "Piedibus" è un autobus umano, formato da un gruppo di bambini "passeggeri" e da adulti "autisti" e "controllori" che, seguendo un percorso stabilito, accompagna la "carovana" a scuola in tutta sicurezza. Oltre a far bene alla salute, il "Piedibus" favorisce nuove amicizie e promuove indipendenza da parte del bambino.
Strumento centrale dell'azione della lista "Chiesanuova Insieme" è la comunicazione. Essa dovrà essere completa e trasparente affinché tutti abbiano l'opportunità di conoscere e prendere parte alle decisioni che riguardano Chiesanuova. Saranno quindi pubblicati sul sito della Giunta tutti i verbali delle nostre sedute e tutte le comunicazioni.
Si cercherà, anche attraverso corsi informatici di base, di diffondere l'utilizzo delle mail che via via prenderanno il posto delle lettere cartacee.
Ciò permetterà di perseguire due scopi: la comunicazione bidirezionale e l'eco-sostenibilità tramite la diminuzione dell'utilizzo di carta.
Chiesanuova è sempre stato un luogo sicuro ma la sua locazione periferica e di confine fa sì che occorra un monitoraggio continuo da parte delle forze di polizia. La lista "Chiesanuova Insieme" solleciterà affinché il nostro Castello sia tenuto sotto controllo soprattutto nelle ore notturne.
Verranno confermate e consolidate le feste tradizionali: quella del Castello e della Parrocchia di giugno, di Natale, Epifania e Carnevale, perché rappresentano il miglior momento d'incontro e comunione.
Verranno inoltre supportate nuove iniziative rivolte alla comunità negli spazi della piazza e dell’anfiteatro, con giornate a tema.
Particolare attenzione sarà rivolta al contenimento dei costi che la nostra lista affronterà durante la campagna elettorale per dare il giusto rilievo alla situazione di difficoltà economica che il nostro paese sta attraversando.
Saremo infine vigili affinché i servizi presenti sul nostro territorio come l’ambulatorio medico, la consegna a domicilio dei farmaci e l’ufficio postale possano essere consolidati e migliorati.