|

Sport >  Altri Sport >  2012 >  Notizia

Down Hill, 2° Down Town San Marino

Down Hill, 2° Down Town San Marino
Nel pomeriggio si è disputata la seconda edizione di Down Town San Marino, con partenza da San Marino Città ed arrivo in piazza Maggiore di Borgo

Una dozzina di atleti sammarinesi, centinaia di partecipanti alle prese con gradoni e passaggi al limite della sicurezza in un mix perfetto e coinvolgente di adrenalina, spettacolarità e divertimento. Tutto questo è la seconda edizione di Down Town San Marino, appuntamento per MTB che conferma lo straordinario successo della stagione d’esordio.
Circuito confermato con la partenza nel suggestivo centro storico della Repubblica, zona piazzale della funivia, con una rampa di lancio che permette di tuffarsi appieno in un’avventura non adatta ai deboli di cuore dove il confine tra passione è follia è quantomeno labile. Passaggio diretto nel giardino dei Liburni e in zona Università, prima di lanciarsi in una continua discesa a capofitto nella Costa dell’Arnella, dove il paesaggio tutelato dall’Unesco lascia spazio alla natura più o meno selvaggia intrecciando un circuito scorbutico e complicato con numerose ed impegnative gimkane e salti, discese ripide da mettere i brividi e curve mozzafiato dove l’azzardo può valere la prestazione; con un rischio, spesso non calcolato, sempre presente in discipline estreme come questa. Il successo organizzativo lo si intuisce dal primo piede mosso in zona partenza. Atleti carichi, allegri e soprattutto numerosi, a conferma del fatto che il richiamo del Down Town arriva forte e chiaro. Ancora si può e si deve migliorare per rendere ancor più appetibile un appuntamento partito a fari spenti ormai un anno fa e che oggi può dire di aver fatto breccia nel cuori, pardon, nei raggi della terra di San Marino.

Luca Pelliccioni