|

Sport >  Altri Sport >  2017 >  Notizia

Ciclocross Europei: Italia protagonista in Repubblica Ceca

Ciclocross Europei: Italia protagonista in Repubblica Ceca
La squadra azzurra conquista l'oro nell'under 23 e un bronzo nella gara elite donne.

E' un'Italia protagonista agli Europei di ciclocross a Tabor in Repubblica Ceca. Nella gara under 23 l'azzurra Chiara Teocchi si conferma campionessa d'Europa, bissando il titolo iridato conquistato lo scorso anno. La bergamasca è stata protagonista di una gara di vertice dall'inizio alla fine, rimanendo sempre nel gruppo delle migliori. L'atleta da battere era comunque Chiara Teocchi su un percorso che si è confermato poco selettivo. La differenza, nell'ultimo giro quando l'italiana ha attaccato spezzando il gruppo di testa. Solo la belga Laura Verdonschot è riuscita a reagire restando vicino alla leader della gara, per poi rientrare negli ultimi 400 metri. La belga è riuscita a passare anche in testa, ma all'ultima curva Chiara Teocchi ha sferrato l'attacco decisivo, con una volata nettamente superiore. Sul podio la belga Verdonschot, mentre la ceca Nikola Noskova ha completato il podio. Ottava Silvia Persico.
Nella gara élite donne, un'altra soddisfazione per l'Italia è arriva con il bronzo di Alice Maria Arzuffi. La vittoria della gara è andata come da pronostico alla belga Sanne Cant, che ha centrato una bella doppietta mondiale/europeo. Argento all'olandese Lucinda Brand. Alice Maria Arzuffi è riuscita a resistere fino alla fine. Sesto posto per l'altra azzurra Eva Lechner. Nella gara uomini élite, il campione europeo annunciato si conferma e si tratta dell'olandese Mathieu Van Der Poel che batte di 22 secondi il connazionale Lars Van Der Haar. Sul podio anche il belga Toon Aerts. Il primo degli azzurri è stato Gioele Bertolini, 12' a 1'43.

Elia Gorini