|

Sport >  Altri Sport >  2019 >  Notizia

Atletica Leggera: Gimbo Tamberi vola a 2.32. Oro a Glasgow

Gimbo Tamberi @La Repubblica
Nel salto in alto Tamberi dimostra a tutti di essere tornato dopo due anni e mezzo di sofferenze. Salta 2.32 ed è il nuovo campione Europeo di Salto in Alto

C'è uno 0,01% anche di San Marino in quel salto tremendo che lo issa sul tetto d'Europa. Gimbo è tornato. Era stato vicino ad Eugenio Rossi ai Giochi dei Piccoli Stati, dove lo avevamo visto ancora molto indietro. Qualcuno pensava al ritiro, dopo quell'infortunio alla caviglia patito a Montecarlo che lo aveva eliminato anticipatamente da una possibile medaglia a Rio, che da li distava solo 20 giorni. Eccolo Gimbo in volo a 2.32 oro a Glasgow, ma come si può vedere a occhio nudo ce né eccome se ce n'è. Ci ha provato a saltare i 2.36 pazienza ci riproverà. Salto con l'asta grande prova del polacco Pawel Wojciechowski con 5.90, volo d'angelo che gli vale l'oro davanti al connazionale Lisek 5 centimetri più basso. Nei 3000 metri piani non c'è stata gara. Dominio totale di Jakob Ingebrigtsen con 7.56.15. Un derby tutto in famiglia parzialmente rovinato dal britannico Butchart che ha chiuso secondo, davanti appunto al fratello di Ingrebrigtsen, Henrik. Ci è voluto il fotofinish per assegnare l'oro nei 400 metri donne. La svizzera Sprunger per un battito di ciglia o forse anche meno sulla belga Mbongo. Stessa disciplina ma negli uomini, almeno tre metri di vantaggio per il norvegese Warholm che chiude in 45.05 contro i 45.66 dello spagnolo Husillos, terzo l'olandese Van Depien. La velocità con i 60 metri donne. Velocissima la polacca Ewa Swoboda che chiude in 7.09, distanti le altre se pensiamo che si tratta di uno scatto.7.14 per l'olandese Schippers. 7.15 per la britannica Philip. Nell’atto conclusivo della seconda giornata lo slovacco Jan Volko ha trionfato con il tempo di 6.60 precedendo di un soffio il turco Emre Zafer Barnes (6.61) e l’olandese Joris van Gool (6.62). Delusione per il britannico Richard Kilty (6.66), campione uscente e idolo del pubblico di casa.

L.G