|

Sport >  Calcio Sammarinese >  2017 >  Notizia

Nazionale al lavoro in vista delle sfide ad Irlanda del Nord ed Azerbaijan

È tempo di tornare a faticare per la Nazionale di San Marino: diramata in giornata la lista di 28 giocatori che il Commissario Tecnico Pierangelo Manzaroli ha convocato per il periodo di preparazione (dal 19 luglio al 29 agosto) agli impegni internazionali di settembre, quando i bianco azzurri affronteranno Irlanda del Nord ed Azerbaijan a distanza di 72 ore appena: venerdì 1 settembre sarà la volta dei britannici – da affrontare al San Marino Stadium – mentre la selezione azera attenderà San Marino a Baku per lunedì 4 settembre.

Lavoro già iniziato – con un programma settimanale specifico – per chi, tra i convocati, non è sceso in campo nei turni preliminari di Champions ed Europa League; partirà invece in quella stessa settimana la preparazione estiva coi rispettivi club di appartenenza per Elia Benedettini, Michele Cevoli, Alessandro D’Addario e Filippo Berardi – recentemente approdato alla Juve Stabia, in prestito dal Torino – e che per questo non rientrano nell’elenco dei ventotto. Così come Hirsch, Lunadei e Mazza, per i quali è stata invece prevista una convocazione posticipata in funzione dei loro impegni personali. Non figura invece in lista Matteo Vitaioli, in attesa che venga meglio chiarita la sua posizione nei confronti della Procura Federale.

I bianco azzurri saranno a Serravalle B da mercoledì 19 luglio, per avviare un intenso programma di allenamenti (19 sedute e 5 amichevoli totali) che dovrà portare i nazionali di San Marino a disputare al meglio delle proprie possibilità due match importanti quali quelli fissati in calendario per l’inizio del mese di settembre.

Confermata per sabato 29 luglio l’incontro con il San Marino Calcio, cui farà seguito – il mercoledì successivo – l’amichevole internazionale (la prima della Nazionale di San Marino contro un club straniero) col KF Teuta, formazione con sede a Durazzo e militante nella massima divisione albanese, chiusa l’anno passato al quarto posto con conseguente qualificazione ai preliminare di UEFA Europa League. La sfida si giocherà in territorio sammarinese, mentre sarà con il Romagna Centro il test successivo, fissato per sabato 5 agosto. Nel cesenate la Nazionale di misurerà contro un avversario che nella stagione passata ha ben figurato in un campionato di valore, quale il Girone D di Serie D. Due ulteriori amichevoli – in via di definizione, con contatti avviati con Ravenna, Forlì e Santarcangelo – completeranno il fitto calendario di avvicinamento alle sfide di Qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018 per la Nazionale di San Marino.


Questi, nello specifico, i calciatori convocati dal Commissario Tecnico Pierangelo Manzaroli ed attesi al raduno di mercoledì 19 luglio:


>> PORTIERI
SIMONE BENEDETTINI (Libertas), MATTIA MANZAROLI (Juvenes/Dogana), GIACOMO MURACCINI (Domagnano), ALDO SIMONCINI (Libertas).

>> DIFENSORI
MARCO BERARDI (Folgore), JURI BIORDI (Fiorentino), GIOVANNI BONINI (Libertas), CRISTIAN BROLLI (Folgore), DAVIDE CESARINI (Tre Penne), ALESSANDRO DELLA VALLE (Juvenes/Dogana), ANDREA GRANDONI (Juvenes/Dogana), MIRKO PALAZZI (Tre Penne), DANILO RINALDI (La Fiorita), DAVIDE SIMONCINI (Libertas), FABIO VITAIOLI (Libertas).

>> CENTROCAMPISTI
MICHAEL BATTISTINI (Juvenes/Dogana), MAICOL BERRETTI (Libertas), PIETRO CALZOLARI (Tre Penne), LUCA CENSONI (Tre Penne), MICHELE CERVELLINI (Libertas), ALEX GASPERONI (Tre Penne), ALESSANDRO GOLINUCCI (Libertas), ENRICO GOLINUCCI (Libertas), LUCA TOSI (Folgore), TOMMASO ZAFFERANI (La Fiorita).

>> ATTACCANTI
MARCO BERNARDI (Fiorentino), MATTIA STEFANELLI (La Fiorita), FABIO RAMÓN TOMASSINI (Juvenes/Dogana).

Comunicato stampa FSGC