|

Sport >  Calcio Sammarinese >  2017 >  Notizia

È la sera di Supercoppa: La Fiorita per il record assoluto, Tre Penne per l'aggancio

La Fiorita-Tre Penne
Se i gialloblu vincessero salirebbero a quota 5, staccando Libertas e Tre Fiori. I biancazzurri invece sono a quota 3 e puntano a raggiungere il terzetto. Differita San Marino Rtv sport giovedì 21 settembre alle ore 17:00 e venerdì 22 settembre ore 20:45

La Supercoppa sammarinese è quella competizione in cui La Fiorita gioca le finali e il Tre Penne le vince. Tolta ovviamente la prima edizione post Trofeo Federale, quella 2012, vinta 1-0 da Montegiardino sempre su Città. Da lì in poi i gialloblu si sono giocati il titolo altre tre volte e hanno sempre perso, per i biancazzurri invece due partecipazioni e altrettanti successi, l'ultimo dei quali il 2-1 dell'anno scorso proprio sui rivali di oggi. All'edizione 2017 il Tre Penne ci è arrivato vincendo la Coppa Titano, La Fiorita invece grazie allo scudetto rocambolescamente strappato a maggio ai biancazzurri. Oggi guidati da Bizzotto, che quella sera trionfò con La Fiorita.

Gialloblu che hanno la coperta corta e stanno provando ad aggregare alcuni dei loro tesserati impegnati nei campionati italiani, ma dei tre nomi in ballo – Roberto Di Maio, Mattia Stefanelli, Lorenzo Lunadei – solo il difensore del San Marino sembra avere qualche chance. Il presidente Alan Gasperoni però non ne fa una questione di nomi e numeri.

Tre Penne a caccia del quarto successo tra Trofeo Federale e Supercoppa, score che per ora vantano solo Libertas, Tre Fiori e Fiorita, che quindi ha stasera può diventare primatista assoluta nell'albo d'oro della competizione. Arbitra Antonio Ucini.

Nel servizio le interviste a Luigi Bizzotto (allenatore Tre Penne) e Alan Gasperoni (presidente La Fiorita)


RM