|

Sport >  Calcio Sammarinese >  2018 >  Notizia

Under 21: poco più di una settimana all'incontro valevole per il campionato Europeo di categoria

Under 21
Sfida proibitiva per San Marino contro la capolista Grecia. Nessun rinvio previsto dopo i fatti di Paok – Aek

E' iniziato il “countdown” per quello che sarà il primo impegno della Nazionale sammarinese Under 21 del nuovo anno. Giovedì 22 marzo Grecia – San Marino per quella che è una sfida sulla carta proibitiva per i biancoazzurri di Costantini, mentre per la formazione ellenica la possibilità di allungare in classifica. Non è un momento positivo per il calcio greco. I fatti di Paok Salonicco – Aek Atene sono ancora al centro della cronaca. Sospeso il campionato, al momento non c'è una data per la ripresa del torneo nazionale, è possibile che Grecia – San Marino Under 21 in programma a Xanthy possa essere la prima partita ufficiale dopo il grave episodio accaduto domenica sera quando il Presidente del Paok Saviddis è entrato in campo armato. Il clima pre-partita non è dei migliori. La Uefa ha sicuramente il controllo della situazione e se avvertisse qualsiasi segnale che possa in qualche modo disturbare il regolare svolgimento della partita bloccherebbe immediatamente la partenza della Nazionale sammarinese verso la Grecia. Tornando al calcio giocato, Costantini deve rinunciare al solo Michele Cevoli. Il difensore centrale del San Marino sconta l'ultimo turno di squalifica e tornerà a disposizione per la sfida di domenica sera al San Marino Stadium con la Bielorussia. Qualche problema fisico per il centrocampista Censoni, torna a vestire la maglia dell'under 21 Filippo Berardi che si unirà al gruppo da lunedì.

L.G