|

Sport >  Calcio Samm. >  2018 >  Notizia

Campionato Sammarinese: due posti al Q1 per sei squadre, tutto in 90 minuti

Campionato sammarinese
Parte domani la settima ed ultima giornata della prima fase della regular season. Murata, Juvenes e Tre Penne si giocano un posto nel girone A, Libertas, Cailungo e Cosmos nel B.

Per 6 squadre è arrivato il momento della verità: di queste solo 2 andranno a giocarsi il Q1 mentre le altre dovranno ripartire dalla Q2 per cercare di trovare un posto ai play-off.
L'ultima giornata della prima fase del campionato sammarinese si divide in un sabato dedicato interamente al girone A mentre la domenica al gruppo B, per garantire assoluta contemporaneità sui campi.

In entrambi i raggruppamenti sono 3 squadre a giocarsi il quarto posto, l'ultimo utile per il Q1. Facciamo un po' d'ordine. Situazione del girone A: Tre Fiori, Folgore e Pennarossa sono già qualificate, poi la bagarre con Murata a 8 punti, Juvenes/Dogana a 7 e Tre Penne a 6.
Ai bianconeri di “Bobo” Gori basterebbero i 3 punti per non dover ascoltare alla radiolina, o guardare nei più moderni smartphone, gli altri risultati. L'avversario però è di quelli tosti: il Tre Fiori, unica squadra del calcio sammarinese a punteggio pieno. Si gioca a Fiorentino, ore 15:00.
Stessa ora, campi diversi, per il Tre Penne impegnato contro il San Giovanni già costretto alla Q2 e per la Juvenes/Dogana che si troverà di fronte il Pennarossa all'Acquaviva Stadium.

Ci si gioca tutto, in soli 90 minuti, anche nel gruppo B, dove La Fiorita, Fiorentino e Domagnano hanno già staccato il pass per la top eight. Poi ci sono Libertas con 7 punti, Cailungo 6 e Cosmos 4.
Proprio i gialloverdi sembrano partire un po' più defilati in questa corsa a 3 e si troveranno di fronte lo scoglio de La Fiorita che non vorrà certamente lasciare briciole sul proprio cammino. Ma la differenza reti gioca a vantaggio degli uomini di Carnevali e consente ancora di sperarci.
La Libertas, d'altra parte, potrebbe chiudere i conti con una vittoria sul Fiorentino già qualificato mentre il Cailungo dovrà prima vincere la sua sfida con il Domagnano, per poi sperare in un non successo dei granata.

AC