|

Sport >  Calcio Samm. >  2018 >  Notizia

Nations League: con un gol per tempo la Bielorussia passa allo Stadium

Foto @FSGC
I biancoazzurri chiudono con un altra sconfitta ma Varrella lancia diversi giovani che rappresentano il futuro della Nazionale Sammarinese.  

Varrella cambia quattro giocatori rispetto alla Moldavia ma non rinuncia a Nicola Nanni.
Alla Bielorussia basta un pareggio per ottenere la promozione ed in campo c'è anche il 37enne Aleksandr Hleb, ex Arsenal e Barcellona.
Come spesso accade, per la Nazionale Sammarinese sono fatali i primi minuti.
I bielorussi ci provano per vie centrali e Dragun ruba il tempo agli avversari, per infilare la porta di Benedettini.
La prestanza fisica degli avversari si fa sentire, Saroka da ottima posizione si divora il 2 a 0. 
Ospiti a fare la partita e Savitski va vicino al raddoppio, controllo e girata fuori misura. E poi ci vuole un super Elia Benedettini, per deviare sul palo il gran destro di Saroka.
Attenta e ordinata la squadra sammarinese soffre le accelerazioni dei bielorussi, diagonale di Savitski, fuori di un nulla.
Sul finire di tempo, provvidenziale chiusura di Simoncini, a due passi dalla porta sammarinese.

Secondo tempo e Benedettini viene chiamato agli straordinari dal solito Savitski.
Stesso minuto del primo tempo ed arriva il raddoppio. Questa volta la firma e del centravanti Saroka. Si vede anche la squadra di Varrella.
Rinaldi dal lato corto, Cernik si salva in due tempo con l'aiuto di un compagno di squadra. Sul versante opposto, applausi per Benedettini quando devia sulla traversa la conclusione di Saroka. L'estremo difensore sammarinese si ripete su tentativo di Dragun mentre Politevich di testa, va ad un soffio dalla soddisfazione personale. L'ultima emozione è un affare di famiglia, Enrico Golinucci cerca il fratello Alessandro che non aggancia a due passi dalla porta di Cernik.    
Finisce 2 a 0, la Bielorussia vince il girone e sale nella Lega C della Nations League.
Per San Marino un altra sconfitta ma con tanti giovani in campo che rappresentano il futuro di questa Nazionale.

p.f.