|

Sport >  Calcio >  2014 >  Notizia

Carrarese-Pontedera 1-1

Carrarese-Pontedera 1-1

Il Pontedera deve rinunciare per stiramento a Gigi Grassi, capocannoniere della formazione di Indiani con otto gol realizzati mentre Remondina, dopo la brillante vittoria di Ferrara, si affida al tandem d'attacco formato da Merini e Cellini, 14 gol nelle prime diciotto giornate di campionato.
E sono proprio i due attaccanti della Carrarese, a confezionare la prima palla gol, girata di Merini e risposta d'istinto del giovane portiere Cardelli.
Insinstono i padroni di casa e sulla pennellata di Gherardi, Battistini di testa va a colpire la parte superiore della traversa.
Poco dopo, gol annullato alla Carrarese.
Cardelli si oppone alla conclusione deviata di Brondi ma Merini deposita in rete da chiara posizione di fuorigioco.
Il Pontedera si fa vivo con una punizione di Caponi, di poco a lato.
Ci prova anche Cellini, ma l'esperto attaccante non trova la porta avversaria.
Poco prima della mezz'ora, ospiti sorprendentemente avanti.
Sul corner di Cesaretti, sponda di Luperini e Gasbarro sotto misura, infila il pallone del vantaggio ospite.
Primo gol tra i professionisti, per il difensore, classe 95.
La reazione della Carrarese è immediata e qualche minuto prima del riposo arriva il pareggio.
Fa tutto Gherardi, controllo e sinistro radente che non da scampo alla retroguardia del Pontedera.
Nella ripresa succede poco o nulla.
L'unico vero tentativo arriva dalla conclusione di Della Latta bloccata da Calderoni.
Allo stadio dei Marmi, il derby di Natale finisce 1 a 1.
Per la Carrarese si tratta del settimo pareggio interno in nove partite mentre il punto accontenta sicuramente di più, un Pontedera ampiamente rimaneggiato.