|

Sport >  Calcio >  2016 >  Notizia

Il Rimini è di Grassi e riparte dall'Eccellenza

Giorgio Grassi
Domani il nome del tecnico. Bardi, Marsili e Mastronicola uno dei tre sarà l'allenatore

Giorgio Grassi è il nuovo Patron del Rimini. La società partirà dall'eccellenza con il Deus Ex Machina senza ruolo specifico, ma ovviamente finanziatore principale della nuova società. Presidente Sergio Santarini, Tiziano Fabbri Amministratore Delegato, Pietro Tamai Direttore Sportivo, e Walter Berlini Responsabile del Settore Giovanile. Domani, il tecnico che sarà uno tra l'ex Ravenna Marsili, l'ex Forlì Bardi, e il secondo di Leo Acori, Alessandro Mastronicola. Questo il nuovo Rimini. Il Patron Giorgio Grassi, da noi contattato telefonicamente, ha ribadito che l'ufficialità non c'è ancora stata, quello che manca è semplicemente l'iscrizione che verrà formalizzata tra domani e giovedi. Il numero uno della Grabo Balloons di Coriano, azienda leader di palloncini, ha dunque vinto la concorrenza, della cordata composta da imprenditori perugini e riminesi presentata in Comune dall’ex team manager dei biancorossi Agostino Ripoli. Ex Presidente della Fya Riccione, proprio in questi giorni ripescata in Eccellenza e dunque per Giorgio Grassi si prospetta un derby tra la sua vecchia squadra e la nuovissima che nascerà a partire da domani con la scelta dell'allenatore. Grassi è una mosca bianca, vive senza cellulare e non vuole apparire lasciando lavorare, chi, a suo giudizio, sa di calcio, come appunto la squadra di Dirigenti che ha scelto.

L.G