|

Sport >  Calcio >  2017 >  Notizia

Ravenna-Padova 0-2

Ravenna-Padova 0-2
I giallorossi cadono al Benelli nel turno infrasettimanale

Non basta un buon Ravenna a fermare la rincorsa al vertice della corazzata Padova che ha ormai ammortizzato la falsa partenza e viaggia a pieno regime. Destro di Belingheri, il reparto qualità di Bisoli conta diversi aderenti. Passano gli ospiti, Madonna incendia la corsia di destra e la mette sul secondo palo dove Belingheri ha il tempo di stoppare e prendere la mira. Il colpo di biliardo porta il Padova avanti. In cinque minuti i veneti la chiudono, Guidone ci mette il corpo e si gira su Ierardi che lo aggancia. L'arbitro è a tiro e indica il dischetto. Capello si presenta e fa palla di qua e portiere di là. L'uno-due stordisce il Ravenna che ci mette tutto il rimanente di primo tempo a organizzare una reazione. La ripresa comincia con Candido che sembra imprendibile e sollecita Venturi al tuffo in angolo. I rivedono i giallorossi che hanno il merito di non farsi travolgere e non perdere le distanze. Il colpo di testa di Venturini non spaventa Bindi, che poi rischia quando Maistrello copre bene col corpo e alla fine non succede niente però poteva succedere. Il Padova controlla e va vincino anche all'ingeneroso tris. Il colpo di testa di Contessa sfiora il palo. Col Ravenna alla ricerca di una riapertura o per lo meno di una difesa della bandiera, il contropiede sorride agli ospiti: Pulzetti supera anche il portiere, Ballardini rimonta e salva. Prima della fine De Sena, Bindi blocca e Padova risale.