|

Sport >  Calcio >  2018 >  Notizia

Serie C: Il Fano recrimina, la Ternana vince il recupero della 2°

Fano Ternana

Le partite di serie C nella maggior parte dei casi sono molto equilibrate e spesso vengono decise dagli episodi. Il Direttore di Gara Luciani di Roma non assegna un calcio di rigore e conseguente espulsione per Gasparetto per il fallo ai danni di Filippini. E' rigore e rosso per tutti non per Luciani che tiene tutto in equilibrio. Si resta sullo 0 a 0 e la Ternana dopo aver rischiato grosso, espugna il Mancini grazie al maggior tasso tecnico e una panchina che con la serie C non centra nulla. Decisivi i cambi di De Canio che si permette il lusso di gettare nella mischia Frediani, autore dell'assist e Salzano autore del goal e all'87esttesimo la Ternana strappa tre punti che proiettano i rossoverdi a quota 15 con tre partite da recuperare. Comincia a fare paura la formazione di De Canio soprattutto se vince questo genere di partite. Tra i due episodi, il rigore e il goal della Ternana, c'è un penalty richiesto dagli ospiti per un contatto tra Sosa e Marilungo che non trova complicità nel direttore di gara che lascia correre anche in questo caso. Al Mancini di Fano, Ternana batte Fano 1-0