|

Sport >  Calcio >  2018 >  Notizia

San Marino: arriva Cola dal Cesena, via Mazzotti e Zeqiri. Il Santarcangelo riprende Gaiola e saluta Mancini

Claudio Cola a sx @sanmarinocalcio
Il figlio del presidente biancazzurro lascia i clementini e va alla capolista Matelica. I bianconeri cedono anche Bisoli (definitivo al Classe) e Stikas (prestito al Mezzolara).

Claudio Cola è un nuovo giocatore del San Marino Calcio. Classe 1986, il difensore centrale arriva dal Cesena dove ha collezionato, fino a questo momento, 5 presenze in campionato. Giocatore di grande esperienza, Cola vanta oltre 250 gettoni tra Riccione, Modena, Santarcangelo, Forlì, Rimini in Serie C e D. Titani che si muovono anche in uscita con i tagli di Mazzotti e Zeqiri.

Giornata ricca di movimenti anche per il Girone F. Il Cesena ha infatti ceduto pure il centrocampista Bisoli (a titolo definitivo al Classe) e il difensore Stikas (in prestito al Mezzolara). Un arrivo e una cessione per il Santrcangelo: ingaggiato il centrocampista Gaiola, svincolatosi dall'Inter e in gialloblu anche nella passata stagione, mentre l'esterno Mancini, figlio del presidente del San Marino Luca, è passato al Matelica.