|

Sport >  Calcio >  2018 >  Notizia

Mondiale per Club: l'Esperance vince ai rigori e arriva quinto

Tra oggi e domani in campo River Plate e Real Madrid mentre l'Esperance di Tunisi vince la finalina per il quinto posto contro il Chivas.

Nella finalina delle deluse, l'Esperance di Tunisi ha la meglio ai rigori sui messicani del Chivas Guadalajara e chiude il Mondiale per Club al quinto posto.
Il primo tempo è una questione di VAR: alla prima discesa i campioni della Champions del Centro America passano. Zaldivar viene atterrato in un secondo momento da Sameh Derbali, l'arbitro controlla e non ha dubbi, calcio di rigore.
Dal dischetto Sandoval non sbaglia e porta avanti i suoi.

Mezz'ora dopo, nell'altra area di rigore, il tocco di mano viene visto da tutti ma non dal direttore di gara. Poi, con l'intervento del VAR, il neozelandese Conger si ripete e concede il rigore all'Esperance. Il risultato è lo stesso di prima: Belaili spiazza Jridi e pareggia i conti.

Nella ripresa i tunisini rimagono addirittura in 9 per le esplulsioni a Badri e Rabii ma riescono comunque ad arrivare alla lotteria dei rigori. L'equilibrio regna sovrano anche qui, prima che Brizuela calci fuori la sfera mentre Dhaouadi è glaciale e regala la quinta piazza all'Esperance.

AC