|

Sport >  Giochi e Olimpiadi >  2018 >  Notizia

Tarragona, un infortunio frena Ceccaroni nel Taekwondo

Michele Ceccaroni dopo l'infortunio

Non vince il match, ma scrive una bellissima storia di sport Michele Ceccaroni. Opposto al quotato francese Chellamootoo la vicenda è dura. E comincia subito in salita con l’avversario che tocca 3 volte e prende il largo. Non è il miglior incontro che Michele possa disputare, il gap si amplifica e la bella storia si scrive dal momento in cui arriva un infortunio al dito che in pratica toglie al sammarinese ogni possibilità di combattimento. Eppure la generosità e la cultura sportiva che una disciplina affascinante come il taekwondo insegna impone di non mollare. Michele non molla, forse il dito è rotto, ma arriva in qualche modo alla fine per dare maniera all’avversario di batterlo sul campo.

Da Tarragona
Roberto Chiesa