RTV | |
Sport >  Motori >  2012 >  Notizia

Liburna Ronde Terra. Incredibile epilogo per Loris Baldacci

Liburna Ronde Terra. Incredibile epilogo per Loris Baldacci
Liburna Ronde Terra. Incredibile epilogo per Loris Baldacci

Vada a Sarsina. L'invito a Loris Baldacci è diretto e perentorio. Il fatto: al palco d'arrivo del Liburna Ronde Terra, la sua Skoda Fabia ha esalato l'ultimo respiro e dalla pedana non ha potuto raggiungere il traguardo finale posto al parco chiuso. Regolamento chiaro: squalifica inevitabile dalle pesanti conseguenze per il pilota biancoazzurro della Scuderia San Marino. Cancellati il 4° posto assoluto, la vittoria di classe S2000 e il titolo di campione in carica del Race Day Ronde Terra che è andato a Edoardo Bresolin. Il driver della Peugeot 206 WRC ha centrato anche il terzo gradino del podio nella classifica assoluta dietro al vincitore Alessandro Taddei su Citroen. Nel corso della gara qualche brivido, per fortuna senza conseguenze per Francesco Laganà che ha capottato con la sua Mitsubishi. Alla gara hanno preso parte 98 concorrenti.

Piero Arcide

lunedì 19 marzo 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA