|

Sport >  Motori >  2017 >  Notizia

Rally Monza Show: vittoria con il brivido per Valentino Rossi

Valentino Rossi
Il pilota di Tavullia scavalca Bonanomi nell'ultima prova speciale e conquista il sesto successo nella gara brianzola

Sarà anche una gara spettacolo e sopratutto di fine stagione ma questa volta il rally Monza Show ha regalato brividi ed emozioni fino all'ultima prova speciale.

Valentino Rossi sembrava avere la vittoria in mano, ma la Direzione di Gara ha ravvisato un'irregolarità sulla sua Fiesta WRC, sottopeso di ben 7 chilogrammi ed inflitto al dottore una penalità di 10 secondi.

Sembrava tutto finito, invece Rossi ha prima vinto la speciale 8 recuperando tanti secondi a Marco Bonanomi, in quel momento leader della classifica generale.
Il fuoriclasse di Tavullia ha completato l'opera nell'ultimo tratto cronometrato, sfruttando anche un errore del pilota brianzolo che ha spento per due volte la sua Citroen DS3, nella prova speciale conclusiva.
Un errore clamoroso, che ha stravolto nuovamente la classifica generale ed ha consentito a Valentino Rossi di centrare il sesto successo in carriera nel Monza Rally Show.

L'errore nel finale di gara, è costata a Bonanomi anche la seconda posizione che è finita nelle mani dell'equipaggio di Hyundai Motorsport Italia formato da Thierry Neuville e Andreas Mikkelsen.
I due protagonisti del mondiale WRC, che si sono alternati nel ruolo di pilota e navigatore, sono stati rallentati da una foratura che ha posto fine ai loro sogni di vittoria finale.
Ai piedi del podio e quindi in quarta posizione Tony Cairoli. Il campione del mondo di Motocross, al volante di una Hyundai,  è sempre stato tra i principali protagonisti della gara ed ha chiuso davanti alla Ford Fiesta di Piero Longhi.

Da segnalare nelle auto storiche la vittoria del sammarinese Marco Bianchini, in coppia con Daiana Darderi. Al volante di una Lancia 037, ha dominato la gara brianzola e ha chiuso con un vantaggio di 18 secondi sulla porsche 911 di Lucio Da Zanche.    

p.f.