|

Sport >  Motori >  2018 >  Notizia

Tanak parte forte al Rally del Portogallo

Ott Tanak

Comincia all'insegna di Ott Tanak il Rally del Portogallo. L'estone alla guida di una Toyota Yaris è stato il più veloce nella super speciale di apertura della sesta prova del Mondiale. Battuto per soli 4 decimi al termine di un testa a testa appassionante il leader del campionato, Sebatien Ogier su Ford Fiesta, quindi Teemu Suninen sempre su Ford Fiesta. 

Il rally entra oggi nel vivo con i 13 equipaggi pronti a darsi battaglia in Portogallo. La M-Sport Ford schiera tre vetture: quella del campione in carica Sébastien Ogier, di Elfyn Evans e di Teemu Suninen. Hyundai ha un quartetto con Andreas Mikkelsen, Thierry Neuville, Dani Sordo e Hayden Paddon. Tre vetture ciascuna per Toyota e Citroën.

Tra gli equipaggi italiani al via del 52° rally del Portogallo da segnalare Fabio Andolfi e Simone Scattolin su Skoda Fabia R5 di Aci Team Italia.