|

Sport >  Motori >  2018 >  Notizia

MXGP: Herlings vince il GP d'Asia, Cairoli in difficoltà

Jeffrey Herlings

Doppietta di Jeffrey Herlings nel Gran Premio d'Asia. In Indonesia il pilota della KTM conquista entrambe le race e allunga in classifica su Tony Cairoli. 

In gara1 il leader della classifica centra un successo in rimonta davanti alla Honda dello sloveno Tim Gajser. Sul terzo gradino del podio Cairoli staccato di 12 secondi. Grande prova quella del pilota siciliano, nonostante le non perfette condizioni fisiche per la caduta nella gara precedente. 

Vittoria mai in dubbio in gara 2 per Herlings che al via parte benissimo e giro dopo giro aumenta il vantaggio sugli inseguitori. Sotto la bandiera a scacchi l'olandese chiude con un vantaggio di 5 secondi sul belga Clement Desalle. Sul podio anche la Honda con lo sloveno Tim Gajser.

Quarta posizione finale per Tony Cairoli. L'italiano della KTM si è trovato in difficoltà già dai primi giri. E' stato costretto a un rimonta dovuta anche a una caduta nella fase più combattuta della seconda manche. Il ritardo del pilota siciliano sul vincitore è stato di 7 secondi. Un risultato che costringe Cairoli a perdere terreno in classifica generale.

Herlings fa suo il GP d'Asia con 50 punti davanti a Gajser 42 e Desalle 40. Il vantaggio del pilota olandese nella corsa al titolo mondiale sale a 24 punti, 583 contro i 559 di Carioli. Nulla di compromesso ancora, ma quando mancano 8 Gran Premi alla fine della stagione, diventa fondamentale per l'italiano non sbagliare più nulla. Prossimo appuntamento in Repubblica Ceca il 22 luglio. 

Elia Gorini