|

Sport >  Motori >  2018 >  Notizia

Superbike, a Misano altra doppietta di Jonathan Rea

Superbike, a Misano altra doppietta di Jonathan Rea

Jonathan Rea non fa prigionieri e completa in gara 2 la doppietta.

Sul circuito di Misano arriva così la doppietta per il leader del Mondiale che conquista la decima vittoria in stagione.

In rimonta mette la sua Kawasaki davanti alla Yamaha di Van Der Mark e alla Ducatona di Marco Melandri, bravissimo a scrollarsi di dosso le difficoltà di ieri e chiudere terzo.

Il primo colpo di scena della gara già al terzo giro con Fores che, al comando, viene tradito dalla sua Ducati e lascia strada a Van Der Mark, mentre dietro Melandri si sbarazza di Sykes. Dopo un avvio meno brillante, Rea arriva. Prima si aggiudica un duello rusticano con Davies e successivamente punta e infila il collega di Kawasaky Sykes. Ora il leader del Mondiale è terzo ma l'odor di doppietta lo spinge a menare a tutta. Adesso è Melandri, brillantissimo secondo a dover lottare per la posizione d'onore e dopo averle date e prese è Rea a tirar dritto. C'è solo l''olandese con un buon margine, ma non sufficiente. La rincorsa dura un paio di giri e poi eccolo negli scarichi. Van Der Mark lo tiene dietro, ma il crescendo della Kawasaki è inarrestabile. Arriva il sorpasso, mentre Davis e Sykes si sono fatti staccare dal terzetto e Melandri, terzo tenta il tutto per tutto per trovare con una mandrakata il modo di guastare il finale ai due litiganti.

C'è lotta e sostanza fino all'ultima curva, ma le posizioni non cambiano fino alla bandiera a scacchi. Arriva per lo scatenato Jonathan il quarto successo consecutivo, doppietta numero 2 dopo quella di Laguna Seca. I 370 punti in classifica lo avvicinano al titolo, mentre con 193 punti Melandri aggancia Lowes al quinto posto.

R.C.