|

Sport >  Motori >  2018 >  Notizia

Bryan Toccaceli migliora: piccolo movimento del bicipite

Bryan Toccaceli
Il ragazzo prosegue la ginnastica e mangia normalmente: oggi è stato sottoposto a degli esami per valutare se ci sono lesioni a livello nervoso.

Il tunnel è ancora lungo, intanto però la luce s'inizia a intravedere. Bryan Toccaceli prosegue il suo percorso di recupero, accompagnato da una buona notizia: i medici hanno rilevato un movimento del bicipite, che per quanto piccolo sia è una cosa davvero grande. Alla luce di ciò, in tarda mattinata il ragazzo è stato sottoposto ai potenziali evocati somatosensoriali: si tratta di esami che servono a studiare la conduzione degli stimoli sensitivi lungo il nervo periferico e il midollo, nonché il loro arrivo a livello di corteccia cerebrale. In parole più povere, valutano se c'è una lesione a livello nervoso. Al di là di ciò, Bryan si sta pian piano riprendendo: sta lavorando parecchio per rinforzare i muscoli della parte superiore del corpo, ossia collo, schiena e braccia. E anche dal punto di vista alimentare le cose vanno molto meglio: non più solo semplici frullati, ora può mangiare normalmente e di tutto. C'è ancora qualche problemino di pressione, che si abbassa dopo le sessioni di ginnastica. Problema che si combatte con qualche pasticca, certo è che i pasti sempre più corposi vogliono dire anche maggiori energie e quindi aiuteranno pure in questo senso.

RM